Ultime News

10 Dicembre 2019

Si informa che è in pubblicazione nella sezione "Bandi di gara e contratti" l'avviso di asta pubblica per la vendita dell’immobile denominato “ex...

26 Novembre 2019

Si informa che è in pubblicazione nella sezione "Bandi di gara e contratti" l'avviso di asta pubblica per la vendita dell’immobile denominato “...

20 Novembre 2019

La Città metropolitana ha approvato con decreto del Sindaco Luigi Brugnaro il progetto definitivo/esecutivo per due interventi di risanamento...

12 Novembre 2019

Palestra nuovamente agibile e a disposizione dell’attività didattica per gli studenti del Liceo Foscarini di Venezia.

Scarsità d'acqua al Liceo Galilei di Dolo: intervento immediato della Provincia

31 Ottobre 2013

Il settore Edilizia scolastica della Provincia di Venezia rende noto che a seguito della segnalazione, da parte del Preside Luigi Carretta del liceo scientifico di Dolo Galileo Galilei, di un problema di scarsità d’acqua al terzo piano dell’istituto soprattutto durante la ricreazione quando si verifica un picco di utilizzo  – penuria che compromette l’uso dei bagni da parte dei ragazzi - ha provveduto a inviare subito i propri tecnici per comprendere l’entità del problema e risolverlo. Sono state fatte delle prove per risalire al guasto, e ora la Provincia provvederà a sostituire i tubi che hanno rivelato una perdita d’acqua, e provvederà inoltre ad installare un’autoclave aggiuntiva per ovviare in futuro all’eventuale ripetersi del problema. Il costo preventivato dell’intervento urgente e straordinario è di 10 mila euro.
 
Assessore provinciale all’Edilizia Scolastica Giacomo Gasparotto: «Continuiamo a garantire sicurezza e funzionalità agli immobili scolastici della Provincia. Come in ogni luogo, come anche nelle nostre abitazioni private, può succedere che si rompa un tubo, fa parte della manutenzione, l’importante è intervenire con tempestività, e così stiamo facendo anche in questo caso. Con il dirigente scolastico del Galilei c’è un buon rapporto di collaborazione, e ricordo che nella cittadella scolastica di Dolo abbiamo investito come Provincia in quattro anni di amministrazione Zaccariotto circa quattro milioni di euro».

CITTA' METROPOLITANA DI VENEZIA
SERVIZIO PATRIMONIO