Ultime News

16 Ottobre 2019

Taglio del nastro e piantumazione di alcuni alberi da parte di Anffas e alunni della scuola primaria “Diego Valeri” alla cerimonia di consegna dei...

9 Settembre 2019

Via la copertura d’amianto e completamento dei nuovi laboratori, delle cucine e delle sale e vani accessori dopo vent’anni di attesa.

7 Settembre 2019

La Città metropolitana annuncia di aver concluso con le prove di carico l’intervento di risanamento e riqualificazionedel ponte sul canale della...

29 Agosto 2019

La Città metropolitana di Venezia ha pubblicato il bando relativo al progetto relativo alla costruzione di due nuove palestre a Mestre e Dolo che...

RIAPERTO AL TRAFFICO IL PONTE SUL CANALE DELLA PACE LUNGO LA SP 58 IN LOCALITÀ STAFFOLO TRA I COMUNI DI CEGGIA E TORRE DI MOSTO DOPO UN PROFONDO INTERVENTO DI RISANAMENTO E RIQUALIFICAZIONE

7 Settembre 2019

La Città metropolitana annuncia di aver concluso con le prove di carico l’intervento di risanamento e riqualificazionedel ponte sul canale della Pace lungo la Strada Provinciale 58 in località Staffolo tra i comuni di Ceggia e Torre di Mosto. Si tratta di un intervento di manutenzione straordinaria iniziato l’aprile scorso e che ha comportato la chiusura al traffico nel periodo estivo non scolastico in modo da non creare disagi al transito di un bus del trasporto scolastico come concordato con i due comuni coinvolti lungo la Strada provinciale.
 
“E’ stato un intervento molto lungo ma necessario che ha comportato una spesa di 330 mila euro – spiega il consigliere delegato metropolitano Saverio Centenaro– La sicurezza dei ponti e degli automobilisti viene sempre prima di tutto per il Sindaco Luigi Brugnaro che nel suo programma ha inserito fin dal primo giorno la voce manutenzione di strade, ponti e cavalcavia, come uno dei principali obiettivi del suo mandato metropolitano. Un ringraziamento va a chi ha svolto i lavori, ai dirigenti, funzionari e tecnici che hanno seguito e coordinato i cantieri e ai sindaci dei due Comuni di Torre di Mosto e Ceggia, Giannino Geretto e Mirko Marin, per la collaborazione”.
 
L’intervento della Città metropolitana ha riguardato un ponte a travata costituito da tre campate lungo circa 30 metri. I lavori principali hanno previsto il rinforzo dei piedritti delle pile e delle travi di impalcato e la realizzazione di una nuova soletta. E’ stata, poi, rinnovata la protezione della spalla lato Ceggia contro i fenomeni erosivi e di scalzamento e si è concluso il rifacimento dell’impermeabilizzazione dell’impalcato e la realizzazione dei giunti di dilatazione, oltre alla sostituzione degli attuali parapetti laterali con idonee barriere bordo ponte oltre alla sostituzione degli appoggi e realizzazione di ritegni sismici laterali. 
 
Il ponte è ora nuovamente transitabile e nelle prossime settimane la Città metropolitana completerà alcune lavorazioni di finitura sui i giunti stradali, gli scarichi per le acque meteoriche e la difesa di sponda.

CITTA' METROPOLITANA DI VENEZIA
SERVIZIO PATRIMONIO