Ultime News

10 Marzo 2020

La Città Metropolitana di Venezia ha completato in questi giorni il lavoro di sostituzione della pavimentazione della palestra del Liceo Classico...

18 Febbraio 2020

Ruspe già al lavoro sulla Sp 42 via Fausta a Ca’ di Valle nel Comune di Cavallino-Treporti per la realizzazione del tratto di pista ciclabile che ...

13 Febbraio 2020

Il Servizio patrimonio della Città metropolitana di Venezia ricerca ricerca per l’espletamento delle attività istituzionali dei propri Servizi di...

10 Dicembre 2019

Si informa che è in pubblicazione nella sezione "Bandi di gara e contratti" l'avviso di asta pubblica per la vendita dell’immobile denominato “ex...

Nuove dotazioni per il Musatti di Dolo e il Barbarigo di Venezia

23 Dicembre 2014

Si sono conclusi positivamente e nei tempi stabiliti i lavori commissionati dalla Provincia di Venezia per la realizzazione della nuova cucina all’istituto scolastico Musatti di Dolo, e entro il 15 gennaio prossimo la scuola monterà le cucine per dare avvio alle attività didattiche.
 
Salgono così a due gli interventi che hanno impegnato il personale della Provincia per la realizzazione dei nuovi laboratori didattici (cucine) con la collaborazione delle scuole per quanto riguarda le attrezzature: all’istituto Barbarigo di Venezia nella succursale di Mestre una nuova cucina, la sala dimostrativa, il bar e le aule con un costo di 350 mila euro, all’istituto Musatti di Dolo, una nuova cucina e la sistemazione esterna dell’edificio per 300 mila euro.
                                                                                                                 
L’intervento al Barbarigo consentirà inoltre, anche per la disponibilità nell’edificio ex Gritti di ulteriori 9 aule al secondo piano di raccogliere ulteriori iscrizioni provenienti dal territorio provinciale veneziano della terraferma, Mestre e comuni limitrofi.
 
L’assessore provinciale all’Edilizia scolastica Giacomo Gasparotto ha dichiarato: «Nel corso di questo mandato la Giunta guidata da Francesca Zaccariotto ha posto una forte attenzione all’edilizia scolastica e alla messa in sicurezza delle sue strutture. Con i tecnici del mio ufficio abbiamo cercato di dare risposte concrete e in tempi rapidi alle esigenze manifestate, pur nei limiti crescenti imposti dai tagli alle risorse a nostra disposizione. In questa fase di trasformazione della Provincia nella costituenda città metropolitana, lasciamo con orgoglio un’eredità di risultati visibili e concreti, e investimenti realizzati di oltre 64 milioni di euro».

CITTA' METROPOLITANA DI VENEZIA
SERVIZIO PATRIMONIO