Ultime News

26 Novembre 2019

Si informa che è in pubblicazione nella sezione "Bandi di gara e contratti" l'avviso di asta pubblica per la vendita dell’immobile denominato “...

20 Novembre 2019

La Città metropolitana ha approvato con decreto del Sindaco Luigi Brugnaro il progetto definitivo/esecutivo per due interventi di risanamento...

12 Novembre 2019

Palestra nuovamente agibile e a disposizione dell’attività didattica per gli studenti del Liceo Foscarini di Venezia.

24 Ottobre 2019

Nell’ambito del progetto interreg Italia-Croazia “HISTORIC” finanziato dal programma interreg italia-croazia, di cui la Città metropolitana è...

Liceo Foscarini a Venezia, la Provincia investe per il nuovo liceo europeo

22 Febbraio 2013

 
Dopo il sopralluogo al liceo Foscarini di martedì 19 febbraio compiuto assieme alla presidente Francesca Zaccariotto, all’assessore all’Edilizia scolastica Giacomo Gasparotto e ai tecnici della Provincia, l’assessore alI’Istruzione Claudio Tessari  è intervenuto in merito a questa significativa presenza nel panorama delle scuole della provincia.
Assessore Tessari: «Il liceo Foscarini è un liceo classico ed europeo annesso al Convitto nazionale Marco Foscarini, al quale è stato riunificato nel 1995 dopo 150 anni di divisione. La presidente Zaccariotto ha garantito un interessamento per supportare con altri 275 mila euro l’impegno oneroso che la scuola ha assunto con il progetto di costruzione delle nuove aule nell’ex ala napoleonica, che serviranno alla crescita del nuovo indirizzo europeo, oggi attivo oltre all’indirizzo classico. Il Foscarini è una delle maggiori realtà scolastiche della città, con 45 mila metri cubi di spazi, 1.100 studenti, 45 classi, 60 studenti ospitati all’interno del convitto – tra scuola elementare, media, liceo classico e il nuovo liceo europeo».
La presidente Zaccariotto dopo la visita ha sottolineato di essere rimasta favorevolmente colpita dalla cura e dall’organizzazione di questo liceo-convitto, si è complimentata con il preside professor Fiano, e ha dichiarato: «Sono consapevole della situazione delicata degli istituti di Venezia centro storico, in particolare quelli ospitati in palazzi o complessi d’epoca che necessitano continuamente di interventi mirati, oltre che di restauro conservativo. Ma questa scuola, la prima per dimensioni a Venezia,  presenta numeri e progetti importanti. Dopo aver risistemato le coperture dei tetti, i serramenti le finestre e le pavimentazioni interne, puntiamo ora alla sicurezza dell’impianto elettrico, per l’ottenimento del Cpi, il certificato di prevenzione incendi, portando il nostro investimento a  circa 1 milione di euro».
Assessore Gasparotto: «Nell’ultimo anno la Provincia di Venezia ha investito risorse per diverse opere: rifacimento di parte della copertura per circa 210 mila euro, manutenzione agli impianti della mensa per circa 15 mila euro, manutenzione e sostituzione di serramenti per circa 169 mila euro, rifacimenti di servizi igienici per circa 60 mila euro. Accanto a questi lavori è previsto a breve l’avvio di un cantiere per il rifacimento di una scala esterna di cui si è ricevuto da poco l’autorizzazione della Soprintendenza, per una spesa di circa 35 mila euro. Questa serie di interventi, per quasi mezzo milione di euro, non sono però esaustivi per il pieno recupero del complesso e per la sua conservazione come bene architettonico, in particolare stiamo progettando alcuni lavori di adeguamento dell’impianto elettrico, la messa in sicurezza delle vie di fuga, il completamento dell’impianto di spegnimento incendi, la manutenzione straordinaria delle parti architettoniche, il rifacimento della pavimentazione del chiostro e la rimozione di vecchi intonaci pericolosi».
 
***
 
GLI INTERVENTI DELLA PROVINCIA AL LICEO FOSCARINI
Il convitto nazionale e Liceo “M. Foscarini” ospita per l’anno 2012/2013 1.050 studenti.Interventi eseguiti nel 2012:• manutenzione straordinaria della copertura e degli intonaci esterni 210.000 euro• manutenzione del sistema di espulsione dei fumi della cucina circa 15.000 euro• manutenzioni ordinarie e sostituzione di serramenti 169.000 euro
Interventi in corso:• manutenzione straordinaria dei servi igienici 60.000 euro
Gli interventi previsti nel corso del 2013 - 2014, per un importo complessivo di 1.000.000 euro (un milione), sono i seguenti:• opere per l’ottenimento del Certificato prevenzione incendi 700.000 euro• manutenzione straordinaria chiostro 150.000 euro• manutenzione ordinaria per rifacimento intonaci ammalorati (area chiostro) 50.000 euro• rifacimento impianto elettrico area uffici piano primo 100.000 euro 

CITTA' METROPOLITANA DI VENEZIA
SERVIZIO PATRIMONIO