Ultime News

26 Novembre 2019

Si informa che è in pubblicazione nella sezione "Bandi di gara e contratti" l'avviso di asta pubblica per la vendita dell’immobile denominato “...

20 Novembre 2019

La Città metropolitana ha approvato con decreto del Sindaco Luigi Brugnaro il progetto definitivo/esecutivo per due interventi di risanamento...

12 Novembre 2019

Palestra nuovamente agibile e a disposizione dell’attività didattica per gli studenti del Liceo Foscarini di Venezia.

24 Ottobre 2019

Nell’ambito del progetto interreg Italia-Croazia “HISTORIC” finanziato dal programma interreg italia-croazia, di cui la Città metropolitana è...

EDILIZIA SCOLASTICA, IL SINDACO BRUGNARO HA APPROVATO CON UN DECRETO IL PROGETTO DEFINITIVO PER INTERVENTI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA IN 5 ISTITUTI SCOLASTICI DELLA CITTA' ANTICA

15 Febbraio 2019

Il Sindaco della Città metropolitana Luigi Brugnaro ha approvato con un decreto il progetto definitivo che autorizza una serie di lavori di manutenzione straordinaria a beneficio di cinque edifici scolastici superiori che hanno sede nella Città antica di Venezia. 
Il progetto prevede interventi di carattere strutturale per controsoffitti e solai di cinque edifici scolastici: Istituto nautico “Venier Cini”, Liceo “M. Foscarini”, Istituto Alberghiero “A. Barbarigo”, Liceo “M. Polo”, Liceo Artistico Statale.
 
I lavori consisteranno nella sostituzione di controsoffitti particolarmente datati nel tempo e con scarse caratteristiche strutturali, il rinforzo di alcuni solai e di alcune strutture lignee di copertura. I lavori saranno eseguiti a partire dal periodo estivo dopo la conclusione delle attività scolastiche come già avvenuto l’estate scorsa per altri edifici scolastici della provincia in gestione alla Città metropolitana.
La spesa per gli interventi da sostenere sarà di 605mila euro, fondi stanziati dal Miur (ministero dell’Istruzione, dell’’università e della ricerca)
 
“Mettere a disposizione degli studenti, dei docenti e del personale scolastico degli edifici sicuri e confortevoli è sempre  stato l'obiettivo primario del Sindaco Luigi Brugnaro – spiega il consigliere delegato metropolitano Saverio Centenaro - Grazie alla firma su questo decreto vengono approvati una serie di interventi di manutenzione straordinaria su 5 scuole nella città antica che hanno come priorità quella di assicurare un luogo di studio e di lavoro confortevole a tutti gli studenti e docenti e superare le criticità più volte evidenziate dai dirigenti scolastici. Il tema scuola e in particolare quello dell’edilizia scolastica sono una delle prime voci tra gli investimenti che la Città metropolitana ha previsto nel Dup (Documento Unico Programmatico) 2019-2021 e dimostrano la grande attenzione che viene posta dal Sindaco Brugnaro su questo tema tanto delicato quanto importante”.
 
Nel corso del 2018 la Città metropolitana ha già investito parecchie risorse sulla manutenzione degli edifici scolastici superiori e civili della Provincia, della Città antica e delle isole della Laguna di Venezia. Interventi di carattere ordinario per i quali solo nel capoluogo metropolitano si sono spesi circa tre milioni di euro (2.971.000) per 13 interventi.
Gli istituti scolastici nella Città antica di Venezia sono 7 e sono ospitati in 15 complessi edilizi di varie dimensioni,complessivamente ospitano circa settemila studenti provenienti sia della città antica sia dall’estuario:
Istituto “F. Algarotti” – “P. Sarpi” (turistico – commerciale) per le sedi di palazzo Savorgnan, palazzo Testa e edificio Sarpi; Liceo e Convitto nazionale “M. Foscarini” (scuola elementare – media – liceo classico e Liceo europeo) con sede nell’ex convento di Santa Giustina (la scuola più estesa della provincia); Istituto “A. Barbarigo” (istituto alberghiero) per le sedi dell’ex convento di San Giovanni in Laterano e di palazzo Morosini; Liceo “G.B. Benedetti” – “N. Tommaseo” (Liceo scientifico e delle scienze umane) per le sedi dell’ex convento di Santa Giustina, di edificio Sarpi, di palazzo Martinengo.
 
Polo tecnico professionale PTP costituito dai seguenti istituti: 
Istituto “Venier – Cini” (istituto nautico con annesso convitto) con sede nell’ex convento di San Giuseppe; istituto “E. Fermi” (istituto per la meccatronica e l’informatica) con sede a palazzo Zane; Istituto Vendramin Corner (istituto per le biotecnologie e i servizi socio sanitari) nelle sedi di palazzo Testa e di palazzo Ariani; Liceo Artistico Statale di Venezia e Liceo “M. Polo” (liceo classico e musicale) per le sedi di palazzo Recanati e dell’ex convento dello Spirito Santo (Liceo Artistico) e di palazzo Bollani (Liceo Polo); Liceo “M. Guggenheim” (Liceo artistico ex scuola d’arte) per la sede presso l’ex convento dei Carmini.
 

CITTA' METROPOLITANA DI VENEZIA
SERVIZIO PATRIMONIO