Ultime News

12 Novembre 2019

Palestra nuovamente agibile e a disposizione dell’attività didattica per gli studenti del Liceo Foscarini di Venezia.

24 Ottobre 2019

Nell’ambito del progetto interreg Italia-Croazia “HISTORIC” finanziato dal programma interreg italia-croazia, di cui la Città metropolitana è...

16 Ottobre 2019

Taglio del nastro e piantumazione di alcuni alberi da parte di Anffas e alunni della scuola primaria “Diego Valeri” alla cerimonia di consegna dei...

9 Settembre 2019

Via la copertura d’amianto e completamento dei nuovi laboratori, delle cucine e delle sale e vani accessori dopo vent’anni di attesa.

Edilizia scolastica, il programma per le scuole di Chioggia e Cavarzere

16 Maggio 2014

In Provincia di Venezia nella sede del Centro Servizi di Mestre si è riunita la quarta commissione provinciale (Lavori pubblici, Legge speciale, Viabilità, Espropri) presieduta dal consigliere Emiliano Teso per l’esame della delibera di Giunta provinciale che ha approvato a fine 2013 il progetto preliminare del secondo stralcio dei lavori di manutenzione straordinaria delle scuole per la zona di Chioggia e Cavarzere, per l’importo complessivo di 300 mila euro.L’intervento è inserito nel Programma triennale delle opere pubbliche 2013-2015, elenco annuale 2013, ed è finanziato grazie alla vendita delle azioni Save avvenuta nell’agosto 2013. Era presente il dirigente provinciale competente Andrea Menin che ne ha illustrato gli aspetti principali. Negli edifici scolastici di competenza della Provincia di Venezia dislocati nel distretto di Chioggia e Cavarzere è necessario intervenire con lavori di manutenzione straordinaria, in continuità con quanto previsto con il primo stralcio del progetto definitivo approvato nel settembre 2013.Gli interventi riguardano l’istituto Righi di Chioggia, per continuare la bonifica di elementi edili contenenti fibre di amianto come le lastre di copertura, alcune pavimentazioni, e materiale in cartongesso, e per l’istituto scolastico Marconi di Cavarzere con interventi di consolidamento statico. Il presidente della commissione Emiliano Teso (I 300): «Sono opere importanti che permettono alla Provincia di Venezia di conservare e mantenere il patrimonio immobiliare costituito dai nostri istituti scolastici, con interventi di riqualificazione e salvaguardia degli edifici, migliorando le sedi che accolgono i nostri studenti".

Edilizia scolastica

CITTA' METROPOLITANA DI VENEZIA
SERVIZIO PATRIMONIO