Ultime News

15 Luglio 2020

Il Sindaco Luigi Brugnaro,  con decreto della Città metropolitana, ha approvato il progetto definitivo per avviare i lavori di adeguamento sismico...

10 Luglio 2020

La Città metropolitana comunica che lunedì 13 luglio avranno inizio i lavori di risanamento e ripristino del ponte sul Brenta in località Sandon,...

9 Luglio 2020

Si sono concluse in questi giorni da parte della Città metropolitana le attività del cantiere a completamento dell’intervento sul ponte “Negrelli...

1 Luglio 2020

Oggi mercoledì 1 luglio La Città metropolitana ha consegnato i lavori alla ditta incaricata di eseguire i lavori del nuovo tratto di 615 metri di...

Edilizia scolastica, 700mila euro per Mestre e Chioggia

1 Marzo 2014

In Provincia di Venezia nella sede del Centro Servizi di Mestre si è riunita la quarta commissione provinciale  (Lavori pubblici, Legge speciale, Viabilità, Espropri) presieduta dal consigliere Emiliano Teso per l’esame della delibera della Giunta provinciale di fine 2013 che ha approvato il progetto preliminare dei “Lavori di manutenzione straordinaria e per l'adeguamento degli Istituti scolastici in Provincia - terraferma alle normative di sicurezza e di prevenzione incendi” per l’importo complessivo di € 700.000,00.
Ha partecipato ai lavori il funzionario tecnico provinciale Raffaele Finazzi che ne ha illustrato i contenuti.
 
L’opera riguarda in particolare i lavori di manutenzione straordinaria e gli interventi previsti per l’adeguamento necessario ad ottenere il certificato di prevenzione incendi, che riguarderanno il liceo scientifico “Ugo Morin”, l’istituto tecnico “Luzzatti - Gramsci” di Mestre e  l’istituto tecnico commerciale “Domenico Cestari” di Chioggia.
Tra gli interventi previsti, l’installazione dell’illuminazione di emergenza, la realizzazione delle uscite di emergenza laterali, l’adeguamento degli impianti antincendio, l’installazione di serramenti e di porte tagliafuoco, la realizzazione di pareti antincendio.
 
In chiusura dei lavori il presidente della commissione Emiliano Teso (I 300) ha dichiarato: «Continua il lavoro della Provincia di Venezia per mettere in sicurezza anche sotto il profilo della prevenzione incendi gli edifici scolastici che sono parte integrante del nostro patrimonio immobiliare. Grazie a questi lavori garantiremo la sicurezza, oltre alla funzionalità e accoglienza, degli  ambienti scolastici in cui i nostri ragazzi trascorrono molte ore della loro giornata».

CITTA' METROPOLITANA DI VENEZIA
SERVIZIO PATRIMONIO