Ultime News

4 Agosto 2020

Si sono conclusi i lavori per la realizzazione della nuova pista ciclabile su un tratto della Strada Provinciale 42 “Jesolana”  via Fausta in...

28 Luglio 2020

La Città metropolitana ha approvato con decreto del Sindaco il progetto definitivo dell’intervento previsto a Palazzo Fasolo, succursale del Liceo...

27 Luglio 2020

La Città Metropolitana ha approvato con Decreto del Sindaco Luigi Brugnaro il progetto esecutivo che riguarda l’intervento di risanamento...

15 Luglio 2020

Il Sindaco Luigi Brugnaro,  con decreto della Città metropolitana, ha approvato il progetto definitivo per avviare i lavori di adeguamento sismico...

Edilizia scolastica, 500mila euro per il D'Alessi di Portogruaro

19 Dicembre 2013

La Giunta Zaccariotto ha approvato, su proposta dell’assessore provinciale all’Edilizia scolastica Giacomo Gasparotto, la delibera relativa al progetto preliminare per interventi di manutenzione straordinaria dell’Ipsia (istituto professionale per l’industria e l’artigianato) D’Alessi di Portogruaro. Il costo sostenuto dalla Provincia per l’esecuzione dei lavori è di 500 mila euro.
 
Il complesso dell’istituto D’Alessi è costituito da una serie di edifici contigui, per cui la Provincia è partita con una analisi ricognitiva per individuare gli interventi necessari. Dopo questo primo screening, sono stati pianificati i seguenti interventi: rimozione delle lastre in cemento del tetto, previo trattamento, relative alla copertura e alla sostituzione delle stesse con una nuova copertura in lastre metalliche; rimozione degli elementi di isolamento termico in lana di roccia; rimozione dei lucernari fissi o apribili degli shed di copertura.
 
L’assessore Gasparotto ha dichiarato: «Si tratta di un altro importante intervento nelle scuole di Portogruaro, per le quali la Giunta guidata da Francesca Zaccariotto ha sempre dimostrato grande sensibilità. Assieme ai tecnici della Provincia avevamo effettuato alcuni sopralluoghi e analizzati i  bisogni dell’Ipsia D’Alessi. Abbiamo poi pianificato glòi interventi prioritari, proseguendo lungo la strada intrapresa dal 2009, ovvero dare risposte tempestive e concrete alle richieste dei plessi scolastici di nostra competenza, e ci stiamo riuscendo». 

CITTA' METROPOLITANA DI VENEZIA
SERVIZIO PATRIMONIO