Ultime News

26 Novembre 2019

Si informa che è in pubblicazione nella sezione "Bandi di gara e contratti" l'avviso di asta pubblica per la vendita dell’immobile denominato “...

20 Novembre 2019

La Città metropolitana ha approvato con decreto del Sindaco Luigi Brugnaro il progetto definitivo/esecutivo per due interventi di risanamento...

12 Novembre 2019

Palestra nuovamente agibile e a disposizione dell’attività didattica per gli studenti del Liceo Foscarini di Venezia.

24 Ottobre 2019

Nell’ambito del progetto interreg Italia-Croazia “HISTORIC” finanziato dal programma interreg italia-croazia, di cui la Città metropolitana è...

Cosa fa la Provincia: interventi di edilizia scolastica a San Donà

27 Agosto 2012

 
Nella seconda metà del 2012 la Provincia di Venezia sta investendo  negli istituti scolastici di San Donà di Piave 1.350.000 euro  per interventi di manutenzione straordinaria ed ordinaria. Nell’area di San Donà ci sono 5 istituti scolastici della Provincia, ospitati per la maggior parte nella cittadella scolastica di via Perugia e via Milano, si tratta di tre scuole per la formazione tecnica e due licei. Complessivamente in questi istituti sono stati ospitati 3770 studenti che corrisponde al 15 per cento dell’intera popolazione scolastica provinciale e, per ora, il rientro previsto a settembre non vede grossi cambiamenti in termini numerici.Da quando si è insediata nel 2009, la giunta Zaccariotto ha attuato una politica di grande attenzione per quanto riguarda la sicurezza e la manutenzione degli istituti scolastici di competenza, che si trovano nell’intero territorio.
La presidente della Provincia Francesca Zaccariotto: «Da tre anni proseguiamo con un accurato e costante monitoraggio dei nostri plessi scolastici per poi intervenire con tempestività. Da quando ci siamo insediati, nel luglio del 2009, abbiamo dato priorità agli interventi di adeguamento, messa a norma e manutenzioni ordinarie e straordinarie delle nostre scuole. L’obiettivo è garantire ai nostri ragazzi scuole agibili, funzionali e nel rispetto delle norme; posso dire che il lavoro fatto finora ci soddisfa e proseguiremo lungo questa strada».
 
L’assessore all’edilizia scolastica Giacomo Gasparotto: «Continuano gli interventi per migliorare la qualità dei nostri plessi scolastici. Assieme ai tecnici periodicamente monitoriamo le scuole di nostra competenza, per definire insieme ai responsabili scolastici gli interventi da portare a termine. Il nostro obiettivo è garantire agli studenti veneziani edifici a norma, agibili e funzionali».
 
Il principale intervento che la Provincia  ha in corso di progettazione è la complessiva riorganizzazione del campus scolastico di San Donà di Piave con il suo ampliamento al liceo classico “E. Montale” e la realizzazione di nuovi servizi come una palestra ed un centro polifunzionale. Accanto a questa fase progettuale si continua a lavorare su problemi quali l’ottenimento della certificazione antincendio (Cpi) in alcuni istituti e la manutenzione diffusa per tutte le scuole. Questioni comuni anche agli altri fabbricati provinciali ma che si rendono di fondamentale importanza perché garantiscono la sicurezza delle scuole e la qualità complessiva dei corpi di fabbrica che le ospitano.
 
 
*** SCHEDA RIASSUNTIVA ***
Gli interventi previsti nel corso del 2012 sono i seguenti:
• Istituto “V. Volterra”: lavori per l’ottenimento del C.P.I. presso la sede principale per circa 1.000.000 euro;
• Istituto “C. Scarpa”: lavori all’impianto di riscaldamento per circa 20.000 euro;
• Istituto “L. B. Alberti”: lavori di manutenzione della copertura per 150.000 euro;
• Manutenzioni ordinarie diffuse per una spesa di circa 180.000 euro;
 
 

CITTA' METROPOLITANA DI VENEZIA
SERVIZIO PATRIMONIO