Ultime News

4 Agosto 2020

Si sono conclusi i lavori per la realizzazione della nuova pista ciclabile su un tratto della Strada Provinciale 42 “Jesolana”  via Fausta in...

28 Luglio 2020

La Città metropolitana ha approvato con decreto del Sindaco il progetto definitivo dell’intervento previsto a Palazzo Fasolo, succursale del Liceo...

27 Luglio 2020

La Città Metropolitana ha approvato con Decreto del Sindaco Luigi Brugnaro il progetto esecutivo che riguarda l’intervento di risanamento...

15 Luglio 2020

Il Sindaco Luigi Brugnaro,  con decreto della Città metropolitana, ha approvato il progetto definitivo per avviare i lavori di adeguamento sismico...

Giardino dell'Isola di San Servolo

Denominazione Generale :
Giardino dell'Isola di San Servolo
Tipo immobile:
Terreni, parchi, aree attrezzate
Indirizzo:
Isola di San Servolo
Comune:
Venezia - Centro Storico
Ubicazione:

Descrizione:

L'area scoperta di San Servolo risulta organizzata per zone variamente circoscritte e di diversa estensione, formatesi a seguito della dinamica evolutiva degli eventi architettonici. Le aree scoperte più antiche sono quelle interne al convento, mentre le rimanenti sono superfici di terreno interposte ai padiglioni realizzate successivamente. Sviluppatosi nei secoli, il parco è parte integrante dell'Isola di San Servolo e si caratterizza più che per la forma dei giardini, per la presenza di alcuni alberi molto antichi. Dalla palma delle Canarie, che svetta appena sbarcati in Isola, alle grandi piante di agave americana e all'altissima palma di Chusan, di origine giapponese, dal tiglio europeo al bagolaro "spaccasassi", dal platano ibrido alla safora dorata, dai grandi pini d'Aleppo, che a causa di un fortunale si protendono inclinati quasi a terra, al secolare ulivo e agli alberi di ailanto, alternati a grandi arbusti di pittosporo. Il Parco di San Servolo conserva inoltre le tracce di un frutteto rustico, viva testimonianza del passato conventuale dell'Isola, da sempre coltivata da monaci, suore e patri ospedalieri. Questo grande parco restituisce all'isola la sua originaria vocazione monastica e di studio.

Consistenza:

La zona, che corrispode all'area esterna, in parte destinata a giardino, è pari a mq 38.000 circa.

Vincoli:

Il complesso immobiliare risulta sottoposto alle disposizioni di legge concernenti i beni di interesse storico artistico con provvedimento datato 12 luglio 2016 di vincolo dell’ interesse culturale dichiarato, 'a sensi del combinato disposto dagli art. 10 comma 1,  e 12 del D.Lgs 42/2004, dalla Commissione Regionale per il Patrimonio Culturale del Veneto del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo con prot. n. 10912/2016, notificato alla Città metropolitana di Venezia con prot. n. 68091/2016.  L'area è inoltre vincolata ai sensi della LR n. 20/2002 "Tutela e valorizzazione degli alberi monumentali".

Foto:
, , , , , , , , ,

CITTA' METROPOLITANA DI VENEZIA
SERVIZIO PATRIMONIO